Passa ai contenuti principali

Android Studio - EditText: introduzione

In questo articolo vedremo come inserire ed utilizzare nella nostra app gli oggetti Text.

Questi oggetti vanno inseriti nel layout dell'app, ad esempio nel file activity_main.xml

Gli oggetti o View di tipo Text sono i seguenti: L' EditText è una View di tipo testo di lettura/scrittura, possono essere visualizzati caratteri, numeri e caratteri speciali.
Come per i Layout bisogna definire gli attributi tra cui:
  • layout_width - specifica la larghezza della View
  • layout_height - specifica l'altezza della View
  • id - specifica l'identificativo della View
  • input_Type - specifica il tipo e come di testo inserito viene visualizzato nella View, inoltre specifica il tipo di tastiera.
    • none - equivale a non specificare l'attributo (tastiera standard)
    • text - tastiera standard con tutte lettere minuscole
    • textCapCharacters - tastiera standard con lettere maiuscole
    • textCapWords - tastiera standard con la prima lettera di ogni parola maiuscola
    • textCapSentences - tastiera standard con la prima lettera di ogni frase maiuscola e le altre minuscole fino al punto
    • textAutoCorrect - tastiera standard con correzione automatica
    • textAutoComplete - tastiera standard con completamento della parola automatico
    • textMultiLine - tastiera standard con la prima lettera minuscola: se il testo è molto lungo viene visualizzato su più righe
    • textImeMultiLine - tastiera standard con la prima lettera minuscola: se il testo è molto lungo viene visualizzato su più righe
    • textNoSuggestions - tastiera standard con tutte lettere minuscole senza suggerimenti e controllo errori da dizionario
    • textUri - tastiera standard con tutte lettere minuscole con visualizzazione in primo piano del simbolo / per scrivere indirizzi Web
    • textEmailAddress - tastiera standard con tutte lettere minuscole con visualizzazione in primo piano del simbolo @ per scrivere indirizzi mail
    • textEmailSubject
    • textShortMessage
    • textLongMessage
    • textPersonName
    • textPostalAddress
    • textPassword - tastiera standard con tutte lettere e numeri e testo nella View nascosto: usato per password nascosta
    • textVisiblePassword - tastiera standard con tutte lettere e numeri e testo nella View visibile: usato per password visibile
    • textWebEditText
    • textFilter
    • textPhonetic
    • textWebEmailAddress - tastiera standard con tutte lettere minuscole con visualizzazione in primo piano del simbolo @ per scrivere indirizzi mail
    • textWebPassword - tastiera standard con tutte lettere e numeri e testo nella View nascosto: usato per password nascosta
    • number - tastiera con soli numeri interi positivi
    • numberSigned - tastiera con soli numeri interi positivi e negativi
    • numberDecimal - tastiera con numeri decimali positivi
    • numberPassword - tastiera con numeri e testo nella View nascosto: usato per password numerica nascosta
    • phone - tastiera per inserimento numero telefonico
    • datetime - tastiera per inserimento data e/o orario
    • date - tastiera per inserimento data
    • time - tastiera per inserimento orario
Questi attributi sono necessari per il corretto funzionamento del'app.
Altri attributi possono essere:
  • hint - specifica il testo da visualizzare nella View quando questa è vuota prima dell'inserimento del testo, ad esempio un testo che suggerisce il tipo di dato da inserire
  • text - specifica il testo da visualizzare: è possibile inserire direttamente il testo oppure fare riferimento al file strings.xml
  • textSize - specifica le dimensioni del testo
  • max - specifica il numero massimo di caratteri che si possono inserire nella View
  • textColor - specifica il colore del testo
  • background - specifica il colore dello sfondo della View
  • textStyle - specifica se il testo è normale, grassetto o corsivo
  • gravity - specifica l'allineamento del testo all'interno della View
  • textAlignment - specifica l'allineamento del testo all'interno della View
  • layout_gravity - specifica l'allineamento della View rispetto al contenitore
  • layout_marginTop - Specifica lo spazio ulteriore a disposizione nella parte superiore della View o della ViewGroup
  • layout_marginBottom - Specifica lo spazio ulteriore a disposizione nella parte inferiore della View o della ViewGroup
  • layout_marginLeft - Specifica lo spazio ulteriore a disposizione nella parte sinistra della View o della ViewGroup
  • layout_marginRight - Specifica lo spazio ulteriore a disposizione nella parte destra della View o della ViewGroup
  • layout_weight - Specifica quanto spazio ulteriore deve essere riservato alla View

ESEMPIO 1:
input_Type="text"


ESEMPIO 2:
Alla riga 5 è stato aggiunto l'attributo hint in modo da visualizzare una frase o parola prima di inserire il testo.


ESEMPIO 3:
input_Type="textCapCharacters"


ESEMPIO 4:
input_Type="textCapWords"


ESEMPIO 5:
input_Type="textCapSentences"


ESEMPIO 6:
input_Type="textAutoCorrect"


ESEMPIO 7:
input_Type="textAutoComplete"


ESEMPIO 8:
input_Type="textMultiLine"


ESEMPIO 9:
input_Type="textNoSuggestions"


ESEMPIO 10:
input_Type="textUri"


ESEMPIO 11:
input_Type="textEmailAddress"


ESEMPIO 12:
input_Type="textPassword"


ESEMPIO 13:
input_Type="textVisiblePassword"


ESEMPIO 14:
input_Type="number"


ESEMPIO 15:
input_Type="numberSigned"


ESEMPIO 16:
input_Type="numberDecimal"


ESEMPIO 17:
input_Type="numberPassword"


ESEMPIO 18:
input_Type="phone"


ESEMPIO 19:
input_Type="datetime"


ESEMPIO 20:
input_Type="date"


ESEMPIO 21:
input_Type="time"


E' possibile anche impostare più di un inputType, ad esempio se vogliamo che la tastiera abbia il carattere iniziale di ogni frase maiuscolo e la visualizzazione su più righe.
Per fare questo è necessario impostare l'input_Type in questo modo: Con il carattere | si combinano più input_type

Vedi gestione della tastiera
Vedi recupero del testo inserito
Vedi eliminare il Focus

Commenti

Post popolari in questo blog

Arduino - Lampeggio Led (delay vs. millis)

Cosa sono delay() e millis()? Delay() è una funzione che mette in pausa il programma per un determinato tempo espresso in millisecondi, così facendo viene interrotta l'esecuzione del programma e se abbiamo un dispositivo in ingresso che durante il tempo di pausa cambia di stato il programma non se ne accorge fino a quando non ricomincia l'esecuzione dall'inizio. La struttura di delay è: delay(1000);   da inserire nel punto dello sketch in qui si vuole interrompere il programma in questo modo il programma viene messo in pausa per 1000 millisecondi = 1 secondo. Per saperne di più Millis() è una funzione che permette di sapere da quanto tempo è in funzione il microprocessore di Arduino UNO. In questo modo il programma non andrà mai in pausa ed è sempre in esecuzione, perché millis memorizza il tempo trascorso dall'avvio e poi per eseguire una determinata funzione si fa un controllo del tempo iniziale e il tempo trascorso. Per saperne di più Vediamo un esempi

Arduino - Utilizzo potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 1) Il potenziometro è un componente molto utilizzato in elettronica in quanto il suo uso permette di regolare una tensione variabile (in questo caso 0 - 5 Volt) in ingresso al microcontrollore. Il potenziometro va collegato secondo lo schema qui sotto al pin analogico A0 di Arduino.

Arduino - Lettura tensione potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 2) Oggi vedremo come leggere il valore in tensione di un potenziometro collegato al pin Analogico A0 di Arduino.