Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2003

Elettronica - Amplificatore operazionale

In elettronica, un amplificatore operazionale è un amplificatore differenziale avente (solitamente) una sola uscita. Grazie anche alla sua versatilità, è uno dei dispositivi più vastamente utilizzati sia in ambito commerciale sia scientifico, in particolar modo nei circuiti analogici. Questi circuiti si utilizzarono all'inizio per realizzare operazioni matematiche in calcolatori analogici ed erano realizzati con componenti discreti, valvole a vuoto, avevano una dimensione considerevole e il loro uso era limitato agli esperti in materia. Questi calcolatori potevano realizzare operazioni matematiche di una certa complessità, benché non somigliassero per niente ai calcolatori attuali. Con la comparsa del transistor si realizzarono alcuni apparecchi di dimensione più ridotta, finchè arrivò la rivoluzione più importante con il circuito integrato mA702 di aspetto e caratterische principali molto simili agli amplificatori operazionali attuali. Attualmente i circuiti integrati più ut