Passa ai contenuti principali

Android Studio - AlertDialog standard

Usando qualsiasi app sul vostro dispositivo sarà capitato di vedere visualizzato sullo schermo un messaggio che ci avvisa sull'azione che stiamo eseguendo oppure che abbiamo eseguito?
Questo messaggio si chiama AlertDialog e in questo articolo vedremo come realizzarlo.

ESEMPIO 1:
In questo esempio viene creato una finestra di avviso (AlertDialog) che contiene:
  • Titolo
  • Messaggio
  • Pulsante di conferma positiva (SI)
Premendo il tasto SI viene visualizzato un messaggio Toast


ESEMPIO 2: In questo esempio viene creato una finestra di avviso (AlertDialog) che contiene:
  • Titolo
  • Messaggio
  • Pulsante di conferma positiva (SI)
  • Pulsante di conferma negativa (NO)
Premendo il tasto SI viene visualizzato un messaggio Toast
Premendo il tasto NO viene annullata la finestra di avviso


ESEMPIO 3: In questo esempio viene creato una finestra di avviso (AlertDialog) che contiene:
  • Titolo
  • Messaggio
  • Pulsante di conferma positiva (SI)
  • Pulsante di conferma negativa (NO)
  • Pulsante che annulla la finestra di avviso
Premendo il tasto SI viene visualizzato un messaggio Toast
Premendo il tasto NO viene visualizzato un messaggio Toast
Premendo il tasto ANNULLA viene annullata la finestra di avviso


ESEMPIO 4: In questo esempio viene creato una finestra di avviso (AlertDialog) che contiene:
  • Titolo
  • Messaggio
  • Pulsante di conferma positiva (SI)
  • Pulsante di conferma negativa (NO)
  • Pulsante che annulla la finestra di avviso
In questo caso, a differenza dell'esempio 3 i testi visualizzati all'interno della finestra di avviso (AlertDialog) vengono recuperati dal file strings.xml



ESEMPIO 5: In questo esempio viene creato una finestra di avviso (AlertDialog) che contiene:
  • Icona
  • Titolo
  • Messaggio
  • Pulsante di conferma positiva (SI)
In questo caso partendo dall'esempio 1 è stata aggiunta una icona che viene posizionata a fianco del titolo.


Download Project
Download file APK


Commenti

Post popolari in questo blog

Arduino - Lampeggio Led (delay vs. millis)

Cosa sono delay() e millis()? Delay() è una funzione che mette in pausa il programma per un determinato tempo espresso in millisecondi, così facendo viene interrotta l'esecuzione del programma e se abbiamo un dispositivo in ingresso che durante il tempo di pausa cambia di stato il programma non se ne accorge fino a quando non ricomincia l'esecuzione dall'inizio. La struttura di delay è: delay(1000);   da inserire nel punto dello sketch in qui si vuole interrompere il programma in questo modo il programma viene messo in pausa per 1000 millisecondi = 1 secondo. Per saperne di più Millis() è una funzione che permette di sapere da quanto tempo è in funzione il microprocessore di Arduino UNO. In questo modo il programma non andrà mai in pausa ed è sempre in esecuzione, perché millis memorizza il tempo trascorso dall'avvio e poi per eseguire una determinata funzione si fa un controllo del tempo iniziale e il tempo trascorso. Per saperne di più Vediamo un esempi

Arduino - Utilizzo potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 1) Il potenziometro è un componente molto utilizzato in elettronica in quanto il suo uso permette di regolare una tensione variabile (in questo caso 0 - 5 Volt) in ingresso al microcontrollore. Il potenziometro va collegato secondo lo schema qui sotto al pin analogico A0 di Arduino.

Arduino - Lettura tensione potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 2) Oggi vedremo come leggere il valore in tensione di un potenziometro collegato al pin Analogico A0 di Arduino.