Passa ai contenuti principali

IFTTT - Creare Applet con filtro

In questo articolo vediamo come poter realizzare una Applet con filtro.

Per fare questo occorre accedere al servizio IFTTT da web accessibile a questo indirizzo

Una volta entrati con il proprio account IFTTT Andare nella scheda Applet
Cliccare il tasto New Applet
Viene visualizzata una schermata in cui creare l'Applet come quella mostrata qui sotto
Nel campo Trigger selezionare un servizio di evento tra quelli disponibili
Nel campo Add Action selezionare un servizio di azione tra quelli disponibili
Una volta selezionato il servizio di azione si attiva una campo chiamato Add filter code che è possibile utilizzare per aggiungere ulteriore flessibilità e potenza scrivendo il proprio codice JavaScript che viene eseguito ogni volta che l'applet viene attivata dal Trigger.
Il codice ha accesso ai dati restituiti dal trigger, nonché a metadati come l'ora corrente nel fuso orario dell'utente e può utilizzare tali informazioni per sovrascrivere i valori del campo di azione o saltare completamente una o più azioni.
Per maggiori dettagli consultare questa guida

Commenti

Post popolari in questo blog

Arduino - Lampeggio Led (delay vs. millis)

Cosa sono delay() e millis()? Delay() è una funzione che mette in pausa il programma per un determinato tempo espresso in millisecondi, così facendo viene interrotta l'esecuzione del programma e se abbiamo un dispositivo in ingresso che durante il tempo di pausa cambia di stato il programma non se ne accorge fino a quando non ricomincia l'esecuzione dall'inizio. La struttura di delay è: delay(1000);   da inserire nel punto dello sketch in qui si vuole interrompere il programma in questo modo il programma viene messo in pausa per 1000 millisecondi = 1 secondo. Per saperne di più Millis() è una funzione che permette di sapere da quanto tempo è in funzione il microprocessore di Arduino UNO. In questo modo il programma non andrà mai in pausa ed è sempre in esecuzione, perché millis memorizza il tempo trascorso dall'avvio e poi per eseguire una determinata funzione si fa un controllo del tempo iniziale e il tempo trascorso. Per saperne di più Vediamo un esempi

Arduino - Utilizzo potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 1) Il potenziometro è un componente molto utilizzato in elettronica in quanto il suo uso permette di regolare una tensione variabile (in questo caso 0 - 5 Volt) in ingresso al microcontrollore. Il potenziometro va collegato secondo lo schema qui sotto al pin analogico A0 di Arduino.

Arduino - Lettura tensione potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 2) Oggi vedremo come leggere il valore in tensione di un potenziometro collegato al pin Analogico A0 di Arduino.