Passa ai contenuti principali

HTML - Elenchi puntati e numerati

In HTML è possibile inserire elenchi puntati e numerati.

ELENCHI PUNTATI
Per inserire un elenco puntato è necessario utilizzare il tag <ul> con il corrispettivo tag di chiusura </ul>
Inoltre all'interno del tag <ul> e </ul> si inseriscono gli elementi dell'elenco utilizzando il tag <li> con il corrispettivo tag di chiusura </li>

Esempio 1-2:
Risultato 1:
  • primo elemento
  • secondo elemento
  • terzo elemento
Risultato 2:
  • primo della 1a lista
  • secondo della 1a lista
    • primo della 2a lista
    • secondo della 2a lista
      • primo della 3a lista
    • terzo della 2a lista


ELENCHI NUMERATI
Per inserire un elenco numerato è necessario utilizzare il tag <ol> con il corrispettivo tag di chiusura </ol>
Inoltre all'interno del tag <ol> e </ol> si inseriscono gli elementi dell'elenco utilizzando il tag <li> con il corrispettivo tag di chiusura </li>

Esempio:
Risultato:
  1. primo elemento
  2. secondo elemento
  3. terzo elemento
Come possiamo vedere gli elementi dell'elenco sono racchiusi tra i tag <li> e </li> mentre per differenziare gli elenchi puntati da quelli numerati sono i tag <ul> per i puntati e <ol> per quelli numerati.


TIPI DI ELENCHI NUMERATI
L'attributo type applicato al tag <ol> serve per specificare il tipo di enumerazione che vogliamo applicare. Se non specifichiamo alcun type l'elenco è numerico, ma è possibile modificarlo con lettere o numeri romani.

L'attributo type va indicato all'interno del tag <ol> in questo modo Valori che può assumere l'attributo type:
type="1" -> Numeri arabi
type="I" -> Numeri romani
type="a" -> Lettere minuscole
type="A" -> Lettere maiuscole

Esempio:
Risultato:
  1. Primo livello
    1. Secondo livello
      1. Terzo livello
      2. Terzo livello
    2. Secondo livello
  2. Primo livello

GESTIRE LA NUMERAZIONE
Può capitare che  bisogna interrompere un elenco ad esempio per inserire un'immagine e poi riprendere la numerazione subito dopo l'immagine inserita.
start
L'attributo start fa partire la numerazione da un numero diverso da 1 e si applica al tag <ol>
Esempio: Risultato:
  1. elemento
  2. elemento
  3. elemento


value
L'attributo value fa partire la numerazione da un numero diverso da 1 e si applica al tag <li> solo se all'interno del tag <ol> e NON <ul>
Esempio: Risultato:
  1. elemento
  2. elemento
  3. elemento
  4. elemento
  5. elemento
  6. elemento
  7. elemento

Commenti

Post popolari in questo blog

Arduino - Lampeggio Led (delay vs. millis)

Cosa sono delay() e millis()? Delay() è una funzione che mette in pausa il programma per un determinato tempo espresso in millisecondi, così facendo viene interrotta l'esecuzione del programma e se abbiamo un dispositivo in ingresso che durante il tempo di pausa cambia di stato il programma non se ne accorge fino a quando non ricomincia l'esecuzione dall'inizio. La struttura di delay è: delay(1000);   da inserire nel punto dello sketch in qui si vuole interrompere il programma in questo modo il programma viene messo in pausa per 1000 millisecondi = 1 secondo. Per saperne di più Millis() è una funzione che permette di sapere da quanto tempo è in funzione il microprocessore di Arduino UNO. In questo modo il programma non andrà mai in pausa ed è sempre in esecuzione, perché millis memorizza il tempo trascorso dall'avvio e poi per eseguire una determinata funzione si fa un controllo del tempo iniziale e il tempo trascorso. Per saperne di più Vediamo un esempi

Arduino - Utilizzo potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 1) Il potenziometro è un componente molto utilizzato in elettronica in quanto il suo uso permette di regolare una tensione variabile (in questo caso 0 - 5 Volt) in ingresso al microcontrollore. Il potenziometro va collegato secondo lo schema qui sotto al pin analogico A0 di Arduino.

Arduino - Lettura tensione potenziometro e display LCD

Leggere il valore di un poteziometro (parte 2) Oggi vedremo come leggere il valore in tensione di un potenziometro collegato al pin Analogico A0 di Arduino.